tuttologic surf #7 – Lorenzo Castagna

tuttologic surf #7 - Lorenzo Castagna
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Tuttologic surf #7 - Lorenzo Castagna, qui c'è poco da aggiungere a quello che ascolterete nell'intervista ... Lorenzo è un ragazzo della nostra generazione, praticamente viene dagli anni in cui il surf era passione ma poi ha saputo adattarsi al cambiamento verso lo sport, ma dentro di se porta ancora tutto quel background ... di surf e passione !

Lorenzo non abbiamo mai avuto il piacere di conoscerlo personalmente nonostante siamo della stessa epoca … e diciamo che abbiamo le origini simili … ma comunque è sempre stata una persona presente nel panorama surfistico italiano e lo conosciamo per vie traverse … un ragazzo che come noi è aperto a provare nuove tavole, nuove metodologie di surf e tutto quello che ci gravita intorno … proprio perchè come dice lui tutto serve per crescere … 

La presentazione di Leonardo:

Il miglior surfista è colui che sa divertirsi di più. Ascolta il saggio Phil Edwards, leggenda del surf e tra i primi a domare Pipeline negli anni ’60. Adesso però ditemi cosa significhi per voi la parola “divertimento” associata al surf. Per me divertimento significa progredire, imparare cose nuove: mi diverto se miglioro. Sul come migliorare per accrescere il divertimento apriamo tutto un altro capitolo con @_lorenzo_castagna, surfista d’esperienza e poi coach della nazionale. Lorenzo è un formatore e questo lo capisci subito dalle modalità che sceglie per trasmettere un concetto, semplificando un gesto a cui ogni persona in grado di salire in piedi su una tavola avrà pensato mille volte, sbagliando mille e una. Andiamo allora in cerca di trucchi e risposte con Lorenzo Castagna.

L'intervista su YouTube:

L'intervista su Spotify:

Si ringrazia Tuttologic Surf nelle persone di Leonardo Franceschini e Tommaso Pardini per la concessione a pubblicare questo materiale ...

Condividi: