Ferreira indomabile, vince il Quiksilver Pro Gold Coast

Appena finito il 1º evento del WSL …

Stanotte, si è concluso il 1º evento dell’anno del WSL , il Quiksilver Pro Gold Coast in Australia. È stato un evento carico d’emozioni dove abbiamo visto qualcuno essere in splendida forma come previsto, come Florence, Smith e Andino … e poi ci sono le sorprese come appunto, il vincitore Italo Ferreira !!

Italo è sembrato il più affamato di vittoria di tutti, è partito con uno spirito e una forma spaventosa !

Qua sotto vi lasciamo con la finale tra Ferreira e Andino :

Condividi:

Eddie Aikau

È iniziato in waiting period di una delle gare più emozionanti dell’anno … ieri l’altro c’è stata la cerimonia d’apertura con tutti gli invitati alla gara !

Fonte Wikipedia 

Ma chi era Eddie Aikau ? Perché è rimasto nella storia ? E perché lo ricordiamo con una gara “invitational” a Waimea bay ? Cerchiamo di dare qualche risposta … 

Il nome completo era Edward Ryon Makuahanai Aikau , nato a Kuhului , Maui, il 5 maggio del ‘46, era il terzo figlio Solomon e Henrietta Aikau.

Iniziò a surfare le prime onde nel porto di Kuhului  … si trasferì sull’isola di Oahu nel ‘59 , quindi a 13 anni … a 16 anni lascio la scuola per iniziare a lavorare in un conservificio di ananas, grazie al quale riuscì a guadagnare per comprarsi la sua prima tavola da surf ! 
Nel ‘68 cambio lavoro e divenne il primo bagnino di Honolulu, più precisamente della North Shore ! Durante il suo servizio nella baia di Waimea non ci fu nessun annegamento e nel ‘71 fu premiato come bagnino dell’anno

Eddie Aikau in postazione a Waimea 

Nel ‘78 un’azienda polinesiana cercava volontari per percorrere 4000 km di distanza in 30 giorni, tra le Hawaii e Tahiti, per commemorare il tragitto che affrontavano i migranti in passato … lui ne prese parte, l’imbarcazione salpo dalle Hawaii il 16 maggio del 1978, ma a largo di Molokai lo scafo affondo perché imbarcava acqua … Eddie , per cercare soccorso, si butto con la sua tavola per raggiungere isola vicina di Lanai , per pagaiare meglio si tolse Il giubboni salvagente… nel frattempo il resto del gruppo fu tratto in salvo dalla guardia costiera ma di Aikau non si ebbe più notizie.

Quest’aanno ricorre il 40º anniversario della sua scomparsa e quindi i familiari e gli amici hanno voluto festeggiarlo con una cerimonia … 

Cerimonia per i 40 anni della sua scomparsa 

La famiglia, la WSL e la Quiksilver hanno avuto la volontà di portare avanti la gara d’evento in suo onore anche quest’anno …

Il 29 novembre c’è stata la cerimonia d’apertura dell’evento, con la partecipazione di tutti i surfer invitati a gareggiare, la gara è giunta alla 31ª edizione e si svolgerà solo con onde di 20 piedi o oltre a Waimea Bay ! Sono due anni che aspettiamo questo magnifico evento … 

Fonte Quiksilver 

Questi sono gli invitati di quest’anno : 

  • Grant Baker
  • Lucas Chianca
  • Ross Clarke-Jones
  • Danilo Couto
  • Shane Dorian
  • Nathan Fletcher
  • John John Florence
  • Nathan Florence
  • Sunny Garcia
  • Aaron Gold
  • Mark Healey
  • Mason Ho
  • Bruce Irons
  • Billy Kemper
  • Keala Kennelly
  • Zeke Lau
  • Kai Lenny
  • Greg Long
  • Keali’i Mamala
  • Garrett McNamara
  • Jamie Mitchell
  • Jamie O’Brien
  • Joel Parkinson
  • Makuakai Rothman
  • Koa Rothman
  • Kelly Slater
  • Takayuki Wakita
  • Ian Walsh
  • Dave Wassel

Beh, come avrete letto, ci sono dei nomi da paura, praticamente il top del surf mondiale, questo vi dovrebbe far capire il valore di questa gara ! È una gara tutta a se … non fa parte di nessun circuito , ma ha un valore enorme, e tutti i surfer vorrebbero essere invitati. Pensate che il “King” Kelly Slater ha dovuto attendere 10 anni di professionismo prima di essere invitato !!! 

Cerimonia d’apertura dell’Eddie 2018

Questo anno c’è una novità per noi italiani che ci fa sognare … 

Per la prima volta dalla nascita dell’evento c’è un italiano, Francisco Porcella, invitato tra le 57 riserve … quindi se uno dei partecipanti si ritira ( ed è notizia di stamani, che Bruce Irons è stato arrestato per guida sotto effetto di stupefacenti) il nostro amico sardo entrerebbe a sostituirlo !!! 

Vi lasciamo con un assaggio di quello che vedremo in questa gara fantastica …

Un riassunto di quello che è successo nel 2016, ultima edizione fatta prima di oggi … 

Eddie Aikau febbraio 2016 
Condividi:

Quiksilver Longboard Classic 2018

📝 scritto da Manuela Giacomini

Dopo una lunghissima attesa, che ci ha fatto penare tutta l’estate per la mancanza di onde, finalmente è stato acceso per domani, giovedì 22 novembre, il semaforo verde della prima tappa di Coppa Italia “Quiksilver Longboard Classic”.

L’appuntamento è quindi a Recco, presso BlackWave – Lungomare Bettolo 1, con la prima possibile partenza delle heat alle ore 10.00.

Tra le donne, confermata la presenza della vincitrice dell’anno scorso, la nostra Stella Lauro, e della terza arrivata Bianca Carloni. 

Tra gli uomini, saranno presenti longboarder di grande spessore, come Matteo Fabbri e Marco Meccheri, che certamente offriranno un grande spettacolo.

Non resta quindi che augurare un grosso in bocca al lupo a tutti!

 

Condividi:

Koa Rothman

Oggi vogliamo farvi conoscere meglio un giovane talento …

Koa Rothman 

Koa Rothman è un giovane hawaiano di Oahu, classe ‘93, vive sulla North Shore, si è messo in evidenza fin da piccolo per il suo talento sulle onde grandi delle Hawaii. Infatti la Quiksilver non se l’é fatto scappare per una sponsorizzazione … 

Koa a Tahiti 

È cresciuto con amici tipo John John Florence, Jamie O’Brien e molti altri della famiglia della North Shore. Si dice di lui che sia un vero talento genuino e tecnicamente perfetto … 

John John Florence & Koa Rothman 

Koa è riuscito a farsi conoscere meglio per i suoi video pubblicati sul suo canale YouTube, i video si intitolano “This is Livin’”, parlano della sua vita a casa e durante i suoi surftrip … qua sotto potrete gustarvi uno dei 27 capitoli …

Koa a Tahiti 

Vi consigliamo di vedere tutti i video per capire veramente le capacità di questo ragazzo … le potete trovare qua :

🎥canale Koa Rothman 

Condividi:

Il meglio del contest Quiksilver & Roxy Pro France 2018

Highlights del giorno finale …

Tutto il megli dell’ultimo giorno di gare ad Hossegor, Francia. Julian Wilson chiude con un Air backside 360º mostruoso, l’abbiamo trovato in una forma strepitosa, tanto da spaventare per la sua fluidità e potenza … 

air 360º backside 

Ora sono cacchi amari per tutti con la prossima tappa del tour WSL !!! 

Stay tuned 🔝🤙🏽

Condividi: