L’opinione di Pat 6º

Cambia da quest’anno il format delle gare WSL.

Cerco di spiegarvelo un attimo, ma seguite la foto che allego…

Avremo un primo round con 12 heat da 3 atleti, il 1° e 2°classificato vanno direttamente al round 3 i terzi classificati di ogni heat vanno al round 2 che sarà composto da 4 heat a 3 atleti.

Nel round 2 da 3 atleti i primi due vanno al round 3 e l’ultimo è eliminato dal contest e prende un 33° piazzamento.

Il round 3 sarà composto da 16 heat testa a testa, il 1° classificato va al round 4 il 2° classificato esce dal contest con un 17° piazzamento.

Il round 4 sarà di 8 heat testa a testa il 1° classificato va ai quarti di finale il 2° classificato esce dal contest con un 9° piazzamento.

Quarti di finale sono 4 heat testa a testa il 1° va in semifinale il 2° prende un 5° piazzamento.

Semifinale 2 heat testa a testa il 1° finale il 2° 3° piazzamento.

Quindi molte più heat testa a testa, e che potranno svolgersi anche in contemporanea come avveniva a Pipeline.

La cosa bella seconde me è che i 4 atleti con punteggio più alto ottenuto nel 1° round vanno al round 3 ma verranno spalmati sul tabellone in modo che non si incontrino più prima delle heat della semifinale e questo certamente darà un grande impulso allo spettacolo per conto mio.

Condividi:

L’opinione di Pat : i nostri ragazzi impegnati in campo internazionale …

dal 4 febbraio i nostri Roby D’amico, Matteo Calatri e Manolo Pochiero saranno impegnati alla gara WQS 1500 a Tenrife :

http://www.worldsurfleague.com/events/2019/mqs/2942/cabreiroa-las-americas-pro-tenerife

Clicca qua sopra per seguire

Che bello vedere tutti questi italiani che sulla scia di Leonardo Fioravanti si gettano nella mischia e girano il mondo a gareggiare, fare esperienza e migliorare il proprio surf … Quindi non perdetevi dal 9 Febbraio i nostri Junior Edoardo Papa e Diego Cordeiro che invece saranno impegnati in Australia al WQS Junior :

http://www.worldsurfleague.com/events/2019/mjun/2954/lake-mac-city-pro-junior

Clicca qui sopra per seguire

📝 Scritto da : Patrizio “Pat” Jacobacci

Condividi:

Parte oggi il MEO Rip Curl Pro Portogallo

Oggi è partita la tappa portoghese del WSL, ci sarà da vederne delle belle vista la classifica generale… qua sotto il link per vederlo in diretta 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 http://www.worldsurfleague.com/

Condividi:

L’opinione di Pat: convocazioni Mondiale Under 18 a Huntington Beach , California

Sulle orme di Leonardo Fioravanti : Dopo il Mondiale Open in Giappone adesso i saranno i nostri Junior a cercare un buon risultato nelle acque a noi care di Huntington Beach in California (Leo vinse nel 2015 il Mondiale Junior ISA, scrivendo una nuova pagina nella storia del surf italiano. Dal 27 Ottobre al 4 Novembre potremo seguire la nostra nazionale sul sito www.isasurf.org dove ci sarà un live apposito. Una nazionale un pò rimaneggiata in quanto il Team size sarebbe 3 Under 18 boys, 3 under 18 girls, 3 under 16 boys, 3 under 16 girls quindi 12 atleti mentre nelle nostre fila ne partono solo 8 e qualcuno certamente dovrò fare lo sforzo di competere in 2 categorie…. ma veniamo al Team : Negli U18 abbiamo Edoardo Papa (10° classificato quest’anno nell’Europeo Junior, risultato eccellente) che dopo aver partecipato al Mondiale in Giappone con pochissima fortuna (è arrivato là con la febbre e se la è trascinata sino a scuola dopo il rientro a casa) avrà modo di rifarsi delle occasioni perdute in Giappone e darà tutto se stesso per far sì che il nostro Team vada più in alto possibile. A fianco a lui Mattia Migliorini (mio nipote, quindi mi dilungo poco per non essere di parte 😉 ) alla sua ultima possibilità di competere in un Mondiale Junior prima di passare negli Open, e sono certo sparerà tutto quello che ha in corpo, con la solita grinta che lo contraddistingue. E’ un lottatore e lo dimostrerà ancora una volta. Con loro abbiamo Giulio Caruso che è già in california da più di un mese e ci resterà tutto l’inverno, visto che quest’anno studierà e surferà là…NDR in questi giorni ha l’opportunità di andare a surfare l’onda di Kelly al Surf Ranch (Invidia pura..😉 ), anche lui è pronto e carico, ha appena colto un 2° posto in una gara NSSA a Santa Cruz. Tra le dolci donzelle abbiamo una squadrona in campo con Giada Legati, Valeria Peconi e Maria Barend tutte ragazze con grande esperienza di gara e che certamente porteranno punti importanti alla nostra squadra. negli Under 16 rivedremo il nostro fortissimo matteo calatri (plurivincitore in questa categoria nelle gare italiane ed atleta che quest’anno ha fatto grandi esperienze di gara in giro per tutta Europa affiancato da Danny benedetti talentuosissimo Italo Australiano che avevamo già visto all’opera all’Europeo in Portogallo. Ad accompagnarli in questa avventura il Direttore Tecnico Surfing Fisw Mirco babini ed i coach Nicola Bresciani per gli uomini e Valentina Vitale per le donne….un grande in bocca al lupo a tutti!!!

Condividi:

L’Italia si prepara per la partecipazione negli States per i Vissla ISA World Juniores Surfing Champioship

Da poco tornata la nazionale Open dal Giappone, si pensa subito alla nuova partenza dei juniores per la California, Huntington Beach. La partenza è prevista per il giorno 24 ottobre per essere già riposati e senza jet-lag per il 27 , giorno della cerimonia iniziale …

Le convocazioni per gli Under 18 sono le stesse del 2017 a Hyuga, cioè : Edoardo Papa, Mattia Migliorini e Giulio Caruso.

Per gli Under 16 invece puntiamo tutto su: Matteo Calatri e Daniel Benedetti .

Mentre per le ragazze Under 18 abbiamo: Sarà Legati, Valeria Peconi e Maria Bared.

Per quanto riguarda gli accompagnatori la federazione ha scelto Mirko Babini, Direttore sportivo FISW Surfing, affiancato dai coach Nicola Bresciani e Valentina Vitale .

Condividi:

Summer Thrills

Pensate ad un estate in Francia con Eugenio Barcelloni e Leonardo Fioravanti … 

cosa ci può venire fuori ?!?! 

Un video che è un capolavoro !!!! 

Spettacolari immagini catturate da Eugenio durante l’estaTe appena passata, tra le spiagge francesi !!! Non c’è bisogno di commenti … Leo sembra fortissimo, tecnicamente molto migliorato e soprattutto con una fluidità mai vista prima !!!

Condividi: