Episodio 61 Marco Morini

Buongiorno a tutti, eccoci di nuovo qui a intervistare un altro grande surfer… uno che riesce a fare gli Air come se niente fosse … un simpatico e fortissimo surfer del Forte dei marmi !! Intervistiamo Marco Morini ( Moriniss Marco )

Noi :” ciao Marco, iniziamo come sempre con una tua presentazione …”
Marco :”Ciao a tutti , sono Marco Morini ho 31 anni e vengo da Forte dei Marmi .”

Noi :”quando e come hai iniziato ?”
Marco :”La mia esperienza con il surf inizia da piccolo, all’età di 8 anni .
Inizialmente andavo con il bodyboard e mio fratello andava con la tavola da surf che ci imprestava il bagnino dello stabilimento balneare dove andavamo noi .
Un giorno mio fratello, di 2 anni più grande di me, mi disse di provare e che secondo lui mi sarebbe molto piaciuto . Presi quindi la tavola e dopo un po’ di difficoltà , ricordo che un giorno , riuscii per la prima volta a tagliare l’onda e sotto il giudizio positivo di mio fratello, ho sempre impresso nella mia mente e nei miei ricordi che fui veramente entusiasta e felice di quella mia prima bellissima esperienza con il surf .
Da quel giorno piano piano e giorno dopo giorno sempre più si è trasformata in passione.
Negli anni a partire dall’età di circa 15/16 anni ho iniziato a fare qualche gara locale e per alcuni anni ho fatto anche il campionato italiano .
La situazione competitiva mi è sempre piaciuta perché era un’occasione per vedere surfare e incontrare tutti i surfisti più forti della penisola, ed era un’opportunità per scambiare con loro opinioni sulla nostra passione … Ho dei bei ricordi di quei momenti.”

Noi :” ami di più le competizioni o il freesurf?”
Marco :”In generale da tanti anni ( apparte qualche piccola gara fuori dal campionato italiano) diciamo che il 99% del mio surf è infatti freesurf.
Non ho una preferenza tra freesurf e gare , mi piacciono entrambe anche se ad oggi la situazione gare dal punto di vista organizzativo non è organizzata molto bene a mio parere.”

Noi :”hai fatto qualche viaggio ?”
Marco :”Negli anni ho viaggiato tra Francia e Portogallo piuttosto che le isole Canarie e il Marocco anche se le onde più belle che ho surfato sono state quelle delle Maldive , quando nel 2006 in un gruppo di 10 amici prendemmo una barca per 17 gg … è stata una bellissima esperienza con onde tutti i giorni di worldclass.”

Noi :” quindi avendo viaggiato molto, ti sei fatto una tua opinione sulle condizioni del nostro ambiente … credi che sia ancora reversibile questo problema ?”
Marco :”La situazione ambientale in generale non è molto positiva.
L’uomo spesso danneggia la terra a causa purtroppo dell’incapacità di leggere la realtà per quella che è … afflitto infatti dalle difficoltà giornaliere non riesce a mantenere un equilibrio con sé stesso e con tutto quello che lo circonda ..
La condizione umana sicuramente può cambiare, al 100%.
Ci vuole però una forte volontà, umiltà, sacrifcio e tanta pazienza … ma .. possiamo migliorare è alla nostra portata .. siamo qui per questo.”

Noi :”torniamo alle onde, qual’è l’onda che sogni ?”
Marco :”Tornando a noi l’onda che vorrei surfare è alle Mentaway e quando penso ad un’onda perfetta per me penso a 2 metri “glassy” con qualche amico in acqua in modo da condividere lo spettacolo.”

Noi :” vuoi ringraziare qualcuno ?!”
Marco :”Ringrazio tutti voi che mi avete dato la possibilità di fare questa intervista , ringrazio ovviamente Marcello Zani , boss eheh di Sequoia Surfboards, con il quale da un po’ di tempo abbiamo stretto una collaborazione … vi consiglio vivamente di provare qualche modello Sequoia come per esempio la “ Sfan Enzo” o la “ Arthur model” che sono veramente proiettili ehehe …
Ringrazio tanto anche Riccardo Minoccheri e Nicola Boccia fondatori di the The Silted Company , azienda di abbigliamento italiana che fa roba veramente Top …
Vorrei inoltre ringraziare Tommaso Pardini che oltre ad essere un mio amico ormai è diventato il mio fotografo di fiducia e compagno di viaggio.”

Noi :”Per concludere Marco , qual’ è un sogno che vorresti vedere realizzato parlando di surf ?”
Marco :”Vorrei tanto che facessero un’onda come quella della pool di Kelly slater dato che in Italia abbiamo tanto bisogno di onde.”

Noi :” grazie mille Marco per la tua disponibilità!”
Marco :” grazie a voi, ci vediamo in acqua !”

Marco è un vero Sons of the ocean