Episodio 56 Mattia Migliorini

Buongiorno a tutti i surfer, oggi giornata di onde e giornata d’interviste ! Infatti siamo con il giovane Mattia Migliorini, un figlio d’arte, infatti è figlio del mitico Versiliasurfschool Jacopo Migliorini] !!! Ragazzo fortissimo in acqua e bravo ragazzo fuori dall’acqua …

Noi : “ciao Migliorin, presentati …”
Mattia : “Ciao mi chiamo Mattia Migliorini, ho quasi 18 anni e vivo a Viareggio in Italia.
Nella vita studio al liceo scientifico sportivo, surfo e mi alleno..”

Noi :” quando hai iniziato a fare surf ?”
Mattia :”Ho iniziato a fare surf all’età di 4 anni grazie a mio padre Jacopo Migliorini che mi ha messo sul long e mi ha spinto sulle onde insieme lui”

Noi :”dove hai iniziato?”
Mattia :”Ho iniziato a fare surf al mio stabilimento balneare a Viareggio con mio padre”

Noi :” ti ha aiutato qualcuno?”
Mattia :”Si, come ho già detto, mi ha aiutato mio padre e poi con il tempo ho imparato ad andare da solo …”

Noi :”qual’è il tuo homespot ?”
Mattia :”Il mio homespot è il molo di Viareggio.”

Noi :”hai già fatto molte gare ? Quali ?”
Mattia :”Si ho fatto molte gare in Italia, in Europa e infine a livello Mondiale …
Il mio miglior risultato è stato 3º alle finali europee del GromSearch .
Ho partecipato ai campionati italiani e li ho vinti più di un anno …
Infine sto cominciando a fare qualche gara del Qs e ho già iniziato a partecipare al campionato Wsl junior “

Noi :”surftrip ne hai fatti ?”
Mattia :”Sinceramente ho la fortuna di viaggiare molto, grazie al supporto dei miei genitori e anche al supporto dei miei sponsor …
Il surftrip che mi è piaciuto di più è stato quello a Bali, dove ho passato gran parte del tempo nel isola e dopo sono andato 5 giorni sull’isola accanto Sumbawa …”

Noi :” te che sei giovane, come vivi il surf ? Cioè è solo uno sport o uno stile di vita ?
Mattia :” Io lo vivo come sport !
Lo faccio perché mi piace, mi fa sentire libero da qualunque altro pensiero che mi passa per la mente…
Secondo me non è uno stile di vita ma una passione che non mi passerà mai !”

Noi :”progetti per il futuro ?”
Mattia :”Per prima cosa devo finire la scuola, riuscire a passare a giugno e arrivare in quinta superiore, dopo finita la scuola vorrei passare più tempo possible in Francia, allenarmi, surfare molto e fare molte gare !”

Noi :” vuoi ringraziare qualcuno ?”
Mattia :”Ringrazio particolarmente la mia famiglia che mi ha sempre dato tutto per riuscire a portare avanti la mia passione e infine ringrazio tutti i miei sponsor che mi supportano
Quiksilver Black Magic Surfboards FCS Gorillagrip Boom “

Ragazzo molto promettente, forte in acqua quanto fuori … un vero “Sons of the ocean “