Episodio 41 Gianmarco Pollacchi

Oggi siamo riusciti ad avere un intervista da un ragazzo che io definisco a metà tra un uomo e un grillo perché non riesce a prendere un onda senza fare minimo un Air spettacolare … parliamo con Gianmarco Pollacchi !!! Gianmarco ho avuto il piacere di conoscerlo per caso e fin da subito si è dimostrato una persona umile e molto gentile… una persona piacevole … ma iniziamo l’intervista !!

Noi : “ ciao Gianmarco, iniziamo con la domanda di rito, presentati !!”
Gianmarco : “ Ciao a tutti, mi chiamo Gianmarco Pollacchi ho 28 anni e vengo da Vireggio.”

Noi : “ il tuo rapporto con il mare ?”
Gianmarco : “Il mio rapporto con il mare è nato un po’ insieme a me perché oltre ad abitare molto vicino al mare la mia famiglia si è sempre occupata di nautica da generazioni e generazioni.”

Noi : “ e come hai iniziato il surf ?”
Gianmarco : “Iniziando dal nuoto e lo skimboard passai al surf verso i 12 anni grazie a mio fratello che essendo quattordici anni più grande faceva già surf da molto tempo e da lì mi ci dedicai 365 giorni l’anno!”

Noi : “ viaggi ?”
Gianmarco : “ Grazie al surf posso dire di aver viaggiato abbastanza sia in europa che asia iniziando tutto con Hossegor all’ età di 16 anni il quale è ancora una delle mie mete preferite anche se spero di poter tornare a breve a trovare uno dei miei migliori amici mattia morri a bali, con il quale credo di aver passato uno dei miei viaggi più belli stando a suo fianco quasi 24/24h per svariati mesi!”

Noi : “ chi ringrazi per tutto questo ?”
Gianmarco : “ Vorrei ringraziare un po’ tutte le persone che mi vogliono e mi hanno voluto bene come voi con questa intervista , tutta la mia famiglia e infine me stesso per essermi sempre dato da fare e aver cercato di migliorarmi per crescere e fare sempre di più. Grazie ancora e lot of love ✌🏼❤️“

Noi : “ vabbè lasciamo parlare le tue foto ..”

Gianmarco è un ragazzo di poche parole ( come avrete capito dall’intervista ) preferisce fare i fatti … un Sons of the ocean perfetto !!!
Ph 📷 Filippo Maffei , Fabio Palmerini