pulizia spiaggia con sorpresa … macabra !

da sx a dx : Matteo Capo Nani ( Sons of the ocean ), Simone Guerrieri ( i pirati della plastica ), Sergio Giovannini ( Acchiapparifiuti ) e Giuseppe Pera ( Reset Livorno )
da sx a dx : Matteo Capo Nani ( Sons of the ocean ), Simone Guerrieri ( i pirati della plastica ), Sergio Giovannini ( Acchiapparifiuti ) e Giuseppe Pera ( Reset Livorno )

Il nostro motto è stato “l’unione fa la forza!”

Giovedi 8 agosto c’è stata la pulizia straordinaria del Molo Novo a Livorno. L’idea è venuta qualche tempo fa a Simone Guerrieri, un ragazzo che ormai da molto tempo si occupa di pulizie ambientali con il suo gruppo di “matti” che si chiama I PIRATI DELLA PLASTICA . Fin dall’inizio ha chiesto la collaborazione a noi, a gli ACCHIAPPARIFIUTI e RESET LIVORNO, perché l’impresa era veramente ardua e grandiosa … la mattina ritrovo alle ore 9 circa, appena arrivati ci siamo imbattuti in una buona risposta delle persone con un affluenza di circa 40 persone nonostante non avevamo fatto tantissima pubblicità all’evento … pronti via abbiamo saputo del primo problema riscontrato, il barcone ( Gozzo, imbarcazione tipica livornese ) non poteva portarci da terra al molo per motivi burocratici, ma Simone non si è scoraggiato e ha subito risolto la situazione con il noleggio di un’altra imbarcazione più piccola ma utile per lo stesso scopo semplicemente con più viaggi, con l’aiuto del Mosca ( A PESCA CON IL MOSCA ) … quindi dopo tutte le interviste con i vari giornali e tv locali e nazionali, siamo partiti alla volte del Molo Novo.

Arrivati tutti al Molo Novo …

Una volte che siamo arrivati tutti al Molo Novo non abbiamo perso tempo e ci siamo messi tutti all’opera, è stato bello vedere come persone di ogni età, estrazione sociale, credo politico, etc si sono rimboccate le maniche e hanno lavorato come una macchina da guerra con lo stesso scopo … pulire una spiaggia !!! dimostrazione che l’unione può esistere e fa la differenza … ho visto gente stremata dalla fatica e dal caldo, ma che non mollava … perché il volere fare era più forte del dolore fisico …

La scoperta macabra …

Mentre stavamo pulendo questa spiaggia a fianco del molo, che in realtà spiaggia non è perché è composta da polistirolo di tutti i tipi, dal più grande a quello minuscolo … una ragazza un pò spaventata ha esclamato ” ragazzi c’è una mandibola !” … ed effettivamente era cosi, c’era una mandibola ( presumibilmente umana ), appoggiata tra dei residui di plastica e canniccio … quindi abbiamo allertato subito le forze dell’ordini competenti, le quali c’hanno raggiunti per il prelievo della stessa …

Oltre a questo macabro rifiuto …

Oltre a questo siamo riusciti a raccogliere 1.5 tonnellate di plastica stipata in circa 40 bustoni gialli gentilmente offerti da LABROMARE , che oltre ai sacchi ha messo a disposizione una squadra di ragazzi e un mezzo adibito alla raccolta di rifiuti in mare …

Altri rifiuti raccolti sono stati bottiglie di detersivi, boccette di medicinali, cime di navi, 2 copertoni di camion, bottiglie di varie marche famose e il re dei rifiuti ” mozziconi di sigarette” …

Dopo la fatica il meritato riposo …

Dopo la fatica ci siamo fermati all’ombra della torre faro principale del Molo Novo a mangiare un buonissimo pranzo gentilmente portato espresso da dei ragazzi favolosi che hanno avuto un idea fantastica … questa idea si chiama “IO MANGIO SULLO SCOGLIO” !!! Praticamente ti portano il cibo dove vuoi sugli scogli, il tutto impacchettato e con le posate in materiale 100% biodegradabile !!!!

Qui è terminata la giornata fantastica …

Cosi siamo arrivati al termine della giornata, stanchi ma felicissimi per quello che siamo riusciti a fare … cioè pulire una zona simbolo di Livorno … ma soprattutto siamo riusciti a dare un segnale forte a tutti cioè che volere è potere … quindi se tutti facciamo anche solo un poco, moltiplicato per molti, diventa tantissimo !!!!

Vogliamo ringraziare in primis Simone per tutto, dall’idea all’impegno messo per far si che tutto andasse per il verso giusto nonostante tutte le avversità … Sergio per i consigli e per la forza trasmessa a tutti i giovani … Giuseppe per la parte tecnica … e poi tutti i ragazzi e meno ragazzi che hanno voluto essere presenti per contribuire a far realizzare un sogno, quello di dimostrare a tutti che ci si può fare a cambiare le cose !!!

grazie di cuore a tutti !!!!!!

Tutte le foto sono state messe a disposizione nostra da Francesca Mazzoni e Giuseppe Pera, grazie !

Francesca Mazzoni la potete trovare :

Blogger di viaggi fantastici
Condividi:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.